• Alliance Food Consultants

Argentina. Etichettatura nutrizionale. Introdotti i segnali di avvertenza



Il Governo argentino ha promulgato nel mese di novembre la legge 27642 sulla promozione di un'alimentazione sana che prevede l’obbligo di etichettatura nutrizionale fronte pacco con indicazione (warning labels) di alto contenuto di energia, zuccheri, grassi saturi e/o sodio.


Il sistema, già vigente in altri paesi dell’America latina (i.e. Perù, Cile e Messico), prevede infatti l’inclusione sul fronte pacco di alimenti preconfezionati e bevande di segnali di avvertenza di formato ottagonale e di colore nero contenente la scritta "Exceso en…” per avvertire il consumatore che il prodotto contiene zuccheri, grassi e/o sodio oltre una determinata soglia basata sul sistema di profilatura nutrizionale dell'Organizzazione panamericana della sanità.


La legge vieta anche la vendita, in ambienti scolastici, di prodotti che recano una o più indicazioni di avvertimento, nonché la pubblicità di tali prodotti a bambini ed adolescenti.


La norma è stata varata a seguito di una discussione quinquennale e si inserisce nel dibattito circa l’uso delle etichette nutrizionali FOP per promuovere il consumo di alimenti sani e ridurre l’eccessivo consumo di determinati nutrienti.


La legge prevede, entro i 90 giorni, l’emanazione di un regolamento esecutivo e la legge dovrà entrare in applicazione nel 2023.