• Alliance Food Consultants

Australia e Nuova Zelanda. Cambiano le disposizioni sull’indicazione degli allergeni



Nel mese di febbraio saranno pubblicate ed entreranno in vigore in Australia e Nuova Zelanda nuove disposizioni in materia di indicazione degli allergeni nelle etichette dei prodotti alimentari.

La nuova normativa, che prevede un periodo transitorio di 3 anni, richiede l’utilizzo di un carattere evidente per indicare gli allergeni nella lista degli ingredienti, oltre ad uno specifico statement posto nell’etichetta.


Il codice australiano e neozelandese, infatti, pur elencando 11 alimenti allergeni e prevedendone l’indicazione in etichetta, non stabiliva norme specifiche relativamente alle modalità di indicazione degli stessi. Le nuove disposizioni ovvieranno a tale carenza.