top of page
  • Immagine del redattoreAlliance Food Consultants

Corea del Sud. Presentato un nuovo draft sull'indicazione dell'origine



Nei giorni scorsi il Ministero dell'Agricoltura, degli Alimenti e degli Affari Rurali (MAFRA) ha presentato una proposta legislativa in relazione all'indicazione d'origine nelle etichette dei prodotti alimentari preconfezionati.

La proposta è volta a standardizzare la dimensione del font size dell'origine degli alimenti, rendendola coerente con le dimensioni richieste relativamente alla dimensione dei caratteri delle informazioni obbligatorie ed indipendentemente dalle dimensioni dell'etichetta.

Ad oggi, infatti, la normativa richiede differenti dimensioni del font size dell'origine a seconda delle dimensioni dell'etichetta.

Con la modifica proposta dal Governo coreano, le dimensioni dei caratteri richiesta per l'origine verrebbe portata a coerenza con quella richiesta per tutte le altre informazioni volontarie.

La proposta, attualmente in fase di consultazione pubblica, introdurrebbe altresi' specifici requisiti per il posizionamento dell'indicazione d'origine nelle vendite online.

La consultazione si chiuderà il 19 giugno e il Governo coreano è intenzionato ad adottare la proposta entro la fine dell'estate.

Comments


bottom of page