top of page
  • Immagine del redattoreAlliance Food Consultants

Gambia: nuova legge sull'etichettatura



L'Autorità per la Sicurezza e la Qualità degli Alimenti del Gambia ha pubblicato nei giorni scorsi una bozza di regolamento relativa all’ etichettatura dei prodotti alimentari preimballati.

Le norme contenute nella proposta vietano, innanzitutto, la vendita di alimenti preimballati privi di etichettatura o con etichette ingannevoli.

L'etichettatura dovrà inoltre riportare:

  • la denominazione dell’alimento. Qualora non esita una denominazione legale del prodotto o venga utilizzato un nome di fantasia, sarà necessario l'utilizzo di una denominazione descrittiva appropriata e priva di elementi fuorvianti. Inoltre une nome di fantasia o un marchio non dovranno contenere elementi ingannevoli;

  • l‘ elenco completo degli ingredienti utilizzati nella preparazione dell'alimento in ordine ponderale;

  • il peso netto;

  • la shelf life;

  • le condizioni particolari di conservazione;

  • il numero di lotto o il codice di partita;

  • la dichiarazione nutrizionale qualora venga riportato un claim nutrizionale;

  • eventuali indicazioni relative ai processi che ha subito l'alimento.

Le informazioni dovranno essere indicate in lingua inglese.

Inoltre qualsiasi claim nutrizionale dovrà essere sostanziato.





Comments


bottom of page