• Alliance Food Consultants

L'indonesia vieta le etichette "palm oil free"


Il Governo indonesiano ha varato nei giorni scorsi il divieto di commercializzazione di prodotti alimentari etichettati con il claim “senza olio di palma” (palm oil free).


La misura, già entrata in vigore e direttamente applicabile, è stata predisposta dalla Drug and Food Control Agency (BPOM) in quanto il claim “senza olio di palma” ingannerebbe il consumatore facendo percepire allo stesso una maggiore salubrità dell’alimento riportante tale indicazione in etichetta.

Il divieto è stato accompagnato da una campagna educativa volta a far comprendere ai consumatori che la presenza di olio di palma non va automaticamente considerata come indice di insalubrità dell’alimento.


La Drug and Food Control Agency ha infine avviato una campagna di informazione ai retailers, volta a ottenere il delisting dei prodotti etichettati con il claim “senza olio di palma”.

A seguito di tale campagna, l’agenzia ha intenzione di intensificare i controlli e comminare le sanzioni, laddove il divieto non venga rispettato.


Nei mesi scorsi, peraltro, anche il Governo della Malaysia aveva avviato azioni volte a mettere al bando i prodotti alimentari “palm oil free”.

Come Contattarci
Tecnoconsult Alimenti Srl CF e PI: 10405801001 |  Privacy Policy  |  Informazioni Societarie  |  Informazioni Legali